FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Milano, è morto l'ex sindaco socialista Carlo Tognoli: aveva 82 anni

L'annuncio via Twitter di Beppe Sala: "Milano piange un grande sindaco, un uomo politico concreto. Un maestro e un amico sincero"

Milano, morto l'ex sindaco Tognoli

E' morto a 82 anni Carlo Tognoli, sindaco socialista di Milano tra il 1976 e il 1986. Lo ha annunciato su Twitter il primo cittadino del capoluogo lombardo, Giuseppe Sala. "Milano piange la scomparsa di Carlo Tognoli, un grande sindaco della nostra città, un uomo politico concreto e aperto alle riforme. Un milanese vero. Per me un maestro e un amico sincero. Mi unisco al dolore della famiglia", ha scritto. 

"Carlo Tognoli è stato un sindaco amatissimo che ha affrontato gli anni difficili dell'uscita dal terrorismo dando una impronta alla città che ha segnato un lungo periodo - ha scritto l'ex sindaco di Milano Giuliano Pisapia -. E' sempre stato orgoglioso di essere un socialista riformista e anche da ministro si è impegnato per Milano. Con la sua scomparsa Milano perde una figura di riferimento, un protagonista del dibattito pubblico ascoltato e rispettato. Nei mie anni da sindaco ho dialogato spesso con Tognoli e la sua scomparsa mi addolora profondamente". 

 

 

All'ex primo cittadino milanese ha dedicato un ricordo anche Bobo Craxi, che di lui ha scritto su Twitter: "Carlo Tognoli, un pezzo della storia milanese, della Storia socialista e anche della nostra vita che se ne va. Un grande dolore". 

 

Su Twitter il dem Emanuele Fiano ha scritto: "E' mancato Carlo Tognoli, un grande sindaco, una grande tristezza, un grande vuoto. Se ne va un pezzo della storia civile e politica di Milano. sia lieve a Carlo la terra che lo accoglie, un abbraccio ai suoi cari". 

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali