FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Milano, morto a 82 anni lo scrittore e giornalista Roberto Gervaso

Autore di biografie di celebri personaggi e tra i primi protagonisti della grande divulgazione storica in Italia, lascia la moglie e una figlia

E' morto a 82 anni lo scrittore e giornalista Roberto Gervaso. Autore di numerosi libri, in particolare di biografie di celebri personaggi e tra i primi protagonisti della grande divulgazione storica in Italia, è deceduto, dopo una lunga malattia, in ospedale a Milano. Lascia la moglie Vittoria e la figlia Veronica, anche lei giornalista.

Al dolore della moglie Vittoria e della figlia Veronica, giornalista Mediaset, si unisce il Direttore Paolo Liguori e l'intera redazione di Tgcom24.

 

Milano, morto a 82 anni lo scrittore e giornalista Roberto Gervaso

La divulgazione storica - Gervaso, noto anche per i suoi aforismi, è stato anche un celebre personaggio del piccolo schermo. Nato a Roma nel 1937, ha studiato anche negli Stati Uniti e si è laureato in lettere moderne, con una tesi sul filosofo Tommaso Campanella. Ha dedicato gran parte della sua carriera alla divulgazione storica (con Indro Montanelli ha curato 6 volumi della "Storia d'Italia") e ha collaborato con diversi quotidiani, periodici ed emittenti radiofoniche. 

 

 

Il tweet della figlia - La notizia della scomparsa è stata data dalla figlia Veronica in un tweet. "Sei stato il più grande, colto e ironico scrittore che abbia mai conosciuto. E io ho avuto la fortuna di essere tua figlia. Sono sicura che racconterai i tuoi splendidi aforismi anche lassù. Io ti porterò sempre con me. Addio". 
 

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali