FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Milano, guardia giurata accoltella un collega vicino al Duomo: "Era solo un gioco"

Il vigilante era stato inizialmente fermato ma poi è stato scagionato dal collega e denunciato a piede libero

IPA

Una guardia giurata di 30 anni ha accoltellato alla schiena un collega di 24 anni vicino al Duomo di Milano, nei pressi del lato sud della cattedrale. L'accoltellamento è avvenuto verso le 18:50 e il ferito è stato portato in codice rosso all'ospedale Fatebenefratelli. Le indagini hanno poi scoperto che il ferimento è stato causato da un gioco finito male.

Gli approfondimenti della polizia hanno ridimensionato l'episodio dell'accoltellamento. Secondo gli investigatori non si è trattato di un'aggressione a seguito di una lite - come riferito in un primo momento - ma di un ferimento durante "un gioco" tra le due guardie giurate in servizio al Duomo.

 

Per questo motivo il vigilante di 30 anni inizialmente bloccato è stato denunciato in stato di libertà per lesioni aggravate. Il 24enne ferito, le cui condizioni sono migliorate, ha confermato la versione del collega che ha parlato di un gesto involontario, alleggerendo così la sua posizione. I due erano in servizio al Duomo, alle 18.50 si trovavano in una saletta all'altezza del civico 18 di piazza Duomo messa a disposizione come spogliatoio per consentire ai lavoratori di avere uno spazio al cambio turno. Il "gioco" a cui hanno fatto riferimento non è stato ancora definito con esattezza dalla polizia.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali