FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Milano, calci e pugni in testa per un parcheggio: 4 arresti

Il giovane picchiato brutalmente da un pugile con precedenti e i suoi amici aveva riportato una frattura al capo. Dopo mesi di indagine sono scattate le manette ai polsi degli aggressori

Sono serviti quasi cinque mesi di indagini per risalire agli autori del brutale pestaggio. Ad aiutare gli agenti del commissariato Garibaldi-Venezia le immagini acquisite dalle telecamera di sorveglianza della tabaccheria.

In esse si vede lo studente sorpreso di spalle mentre acquista le sigarette al distributore; numerosi e violenti i colpi inferti sul suo capo dai quattro: calci e pugni gli provocheranno una frattura alla testa e in ospedale gli verrà applicata una placca di titanio vicino all'occhio.

Poco prima c'era stato il diverbio tra il 23enne e il pugile 44enne per quel parcheggio; quest'ultimo aveva chiamato i rinforzi: un amico aveva risposto alla sua telefonata di aiuto e si era portato altri due conoscenti.

E' risalendo a un membro della banda, un ventenne pregiudicato della zona, che si è riusciti a ricostruire quella notte di botte. Anche i testimoni, due operatori della municipalizzata dei rifiuti e la fidanzata della vittima, erano stati minacciati dai quattro bulli finiti ora agli arresti.