FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Milano, 17enne molestata e minacciata con una mannaia su un tram: arrestato lʼaggressore

Rintracciato grazie alla segnalazione di unʼaltra passeggera. Lʼuomo ha precedenti per lo stesso reato

femminicidio stupro violenza sessuale abusi bullismo violenza donne

A Milano, una ragazza di 17 anni è stata molestata e minacciata con una mannaia da un 24enne italiano a bordo di un tram. La giovane stava viaggiando sulla Linea 5 intorno alle 7 di sabato mattina quando l'uomo le ha detto: "Sei violentabile". Avvicinatosi, l'ha molestata e palpeggiata, e ha estratto una mannaia dalla cintura. Alla prima fermata del tram, la vittima è scappata in strada, seguita dall'aggressore, che è però fuggito non appena un'altra passeggera ha chiamato la Polizia. Gli agenti l'hanno rintracciato in pochi minuti e arrestato. Si trova ora nel carcere di San Vittore e verrà processato per direttissima. A suo carico, ci sono precedenti per aggressione e molestie.

A Milano allarme sicurezza sui mezzi pubblici nelle ore notturne -  Nel capoluogo lombardo si registra un alto tasso di violenza sui mezzi pubblici, soprattutto di notte. Pochi mesi fa, l'azienda dei trasporti milanesi aveva annunciato nuovi interventi per rendere più sicure le linee cittadine: circuiti di videosorveglianza sui filobus, in collegamento diretto con il centro operativo Atm e, per tutelare i conducenti, cabine di guida anti-aggressione.