FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Gallarate, a 12 anni gioca alle slot: chiusa la sala giochi

"Eʼ un fatto gravissimo, una situazione limite - ha spiegato al Corriere della la dirigente della questura di Varese Sera Fernanda Deniso -. Quanto accaduto è espressione di un forte disagio"

Gallarate, a 12 anni gioca alle slot: chiusa la sala giochi

Quando gli agenti della polizia sono entrati nella sala giochi, non avrebbero mai immaginato di trovarsi davanti, oltre a giocatori occasionali e incalliti, anche lei, una ragazzina di 12 anni. E' invece quanto accaduto nel centro di Gallarate. Scattate immediatamente le sanzioni del caso, con una multa di 6mila e 600 euro per il proprietario dell'esercizio e la chiusura per 20 giorni. La ragazzina è stata invece riconsegnata ai genitori.

I poliziotti intervenuti hanno raccontato di aver trovato la ragazzina alle prese con le slot machine fianco a fianco dei giocatori più assidui. Alla richiesta di mostrare i documenti, la sorpresa è oltremodo aumentata: è stato allora infatti che hanno scoperto che aveva appena 12 anni . 

"E' un fatto gravissimo, una situazione limite per via dell'età di questa giocatrice - ha spiegato al Corriere della Sera Fernanda Deniso, dirigente della divisione polizia amministrativa e immigrazione della questura di Varese -. Siamo abituati a trovarci di fronte pensionati o persone adulte. Ma quanto accaduto non ce lo saremmo mai aspettati anche perché espressione di un forte disagio, campanello d’allarme di comportamenti che possono innescare fenomeni legati ad altre dipendenze, o a micro criminalità".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali