FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Brianza, soccorre vittime incidente: travolto e ucciso

Eʼ successo nella notte tra sabato e domenica sulla Milano Meda, allʼaltezza dello svincolo per Binzago

Si è fermato per soccorrere due ragazze rimaste coinvolte in un incidente, provocato da un pirata della strada, ma è stato investito e ucciso. E' successo nella notte tra sabato e domenica sulla Milano Meda, all'altezza dello svincolo per Binzago, in Brianza. La vittima è un tassista di 47 anni, morto sul colpo.

Una morte assurda quella del tassista 47enne che si era fermato per prestare soccorso a delle vittime di un incidente. Il 47enne si era fermato per soccorrere le due persone incastrate nelle lamiere. Ma è finito travolto da un'auto che sopraggiungeva ad alta velocità e il cui conducente è poi sparito a piedi dopo lo schianto.

Tutto è accaduto alle 3:30 tra Milano e Como, sulla superstrada Milano-Meda, all'altezza del comune di Cesano Maderno (Monza e Brianza). Il pirata della strada è stato poi rintracciato e denunciato dalla Polizia stradale. Un'Audi ha impattato contro una Fiat 600 con all'interno due fidanzati, che sono rimasti incastrati tra le lamiere, feriti ma non gravemente. Il tassista, che sopraggiungeva, ha posteggiato l'auto, indossato il giubbetto catarifrangente di sicurezza ed è uscito per soccorrerli. Poco dopo è stato travolto da alcune auto che stavano sopraggiungendo ed è morto sul colpo.

L'uomo, di 47 anni, residente a Carugo (Como) ha pagato con la vita il suo gesto di solidarietà. I conducenti delle due auto che in particolare lo hanno travolto si sono comunque fermati e hanno cercato di soccorrere sia lui sia i feriti. Ma quando è arrivato il 118 non è stato possibile far altro che constatare il decesso del tassista. Le immediate indagini della Polizia stradale hanno poi permesso di rintracciare il guidatore della vettura che aveva travolto l'uomo per prima, che pare abbia perso la targa nell'impatto. Alla guida un 21enne, che sarebbe tornato a casa facendo finta di niente, e che è stato sottoposto all'alcoltest una volta rintracciato dalla Polstrada.

I feriti sono un ragazzo di 21 anni e una ragazza di 26, trasportati a Desio (Monza e Brianza) dopo l'intervento dei Vigili del fuoco di Milano che li hanno estratti dalle lamiere. Poi risultano feriti una ragazza di 16 anni, trasportata al San Gerardo a Monza, e un 47enne che è stato medicato sul posto.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali