FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Superenalotto, centrato il "sei" a La Spezia: vinti 67 milioni di euro

Si tratta della prima schedina fortunata del 2020: è costata 2 euro

Maxi vincita al Superenalotto: è stato centrato il primo "sei" del 2020. La schedina fortunata vale 67.218.272,10 euro ed è stata giocata in una tabaccheria ad Arcola, in provincia de La Spezia. La vittoria è stata realizzata con una schedina da 2 euro.

  La schedina è stata giocata nella piccola edicola tabaccheria a Romito Magra, frazione di Arcola, in provincia di La Spezia, sulla strada provinciale. La tabaccheria si chiama "Il Quadrifoglio" ed è gestita da Daniela e Riccardo Rocchi.

Intervistati dall'Ansa, i due, parecchio increduli, hanno commentato: "Lo abbiamo appena saputo, ma non abbiamo idea chi sia il fortunato che con una schedina da 2 euro ha vinto questa somma, in tanti giocano piccoli importi. I nostri clienti sono del posto, ma anche persone di passaggio".

 

A commentare la vincita straordinaria avvenuta nel suo paese è la sindaca di  Arcola, Monica Paganini: "E' una bella notizia che ci ha colto di sorpresa, ma quando la fortuna gira così vicino ci sentiamo tutti un po' coinvolti. Speriamo che questa somma sia stata vinta da un nostro concittadino, magari uno che è in difficoltà", dice il primo cittadino. Per il vicesindaco Gianluca Tinfena "un'ottima notizia, perché Arcola è tra i comuni più poveri della Liguria. Speriamo che questa vincita abbia aiutato qualcuno. Romito Magra da oggi sarà ricordato per il paese della fortuna".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali