FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Savona, a 100 allʼora sulla passeggiata tra la folla: arrestato moldavo ubriaco

Per fermare lʼautomobilista, un giostraio gli ha lanciato contro una sedia

Savona, a 100 all'ora sulla passeggiata tra la folla: arrestato moldavo ubriaco

Attimi di terrore a Savona, quando un giovane moldavo ubriaco, a bordo di un'auto rubata nei giorni scorsi, si è lanciato ai 100 km all'ora sulla passeggiata rischiando di investire i passanti. Una strage sfiorata e finita con l'arresto dell'uomo da parte della polizia che ne ha evitato anche il linciaggio. L'accusa è tentato omicidio plurimo e ricettazione, guida in stato di ebbrezza e violazione della legge sui permessi di soggiorno.

Per fermare l'automobilista, un giostraio gli ha lanciato contro una sedia mentre altri passanti, diverse famiglie con bambini, terrorizzati hanno tempestato di chiamate il centralino della questura.

Sul posto quattro pattuglie che sono riuscite a fermare l'automobilista pirata finito in una strada senza uscita. Interrogato dalla pm Chiara Venturi ha detto che non gli piacciono "queste cose davanti alla giustizia italiana".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali