FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Ucciso a Roma in una tentata rapina, gli amici di Luca: "Peggio di un'esecuzione" | Fidanzata: "Colpita mentre davo la borsa"

Lʼintero quartiere si è stretto attorno alla famiglia del ragazzo ammazzato per aver difeso la fidanzata

Difende la fidanzata da una rapina, ucciso con un colpo in testa a Roma

"E' stata peggio di un'esecuzione. Sparare un colpo alla testa a bruciapelo, uccidere per uno zainetto e' assurdo. E' una tragedia enorme". A dirlo alcuni amici di Luca Sacchi, il ragazzo ucciso con un colpo di pistola alla testa durante una rapina a Roma. L'intero quartiere si è stretto attorno alla famiglia di Luca. Parlano anche le amiche della fidanzata: "E' sconvolta, lo hanno ucciso davanti ai suoi occhi".

C'e' grande dolore davanti all'ingresso del pronto soccorso dell'ospedale San Giovanni. "Conoscevo Luca da quando era piccolo - racconta il papà di un amico storico del 24enne - è cresciuto con mio figlio. Quando abbiamo saputo ci siamo precipitati qui. Non ho avuto il coraggio di guardare negli occhi la madre". "Immagino il dolore della madre. Pensare che un figlio esca di casa per andare in un pub con la ragazza e non vederlo tornare più è una cosa terribile", ha proseguito il padre dell' amico della vittima.  

 

Roma, difende la fidanzata durante una rapina e gli sparano alla testa: morto un 24enne

 

In lacrime alcuni amici che conoscono da tempo Luca e Anastasia. "Stanno insieme da qualche anno - racconta un amico - Anastasia è sconvolta. Le hanno ucciso l'uomo della sua vita davanti agli occhi". 

Roma, il luogo dove Luca Sacchi è stato aggredito

A raccontare la dinamica di quanto successo è la fidanzata: "Eravamo appena usciti dal pub. Mi sono sentita strattonare da dietro, mi hanno detto: 'dacci la borsa'. Gliela stavo consegnando quando mi hanno colpito con una mazza. A questo punto è intervenuto Luca che ha reagito bloccando il ragazzo che mi aveva aggredito, quindi è intervenuto l'altro aggressore che lo ha sparato in testa". 

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali