FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Roma, tenta di sgozzare la moglie e poi si suicida gettandosi nel vuoto

Eʼ accaduto a Ciampino, al culmine di una lite. La donna, una 37enne, è stata trasportata in ospedale in gravi condizioni

Ha tentato di uccidere la moglie e poi si è suicidato. E' accaduto a Ciampino, comune alla porte di Roma. Un 42enne, al culmine di una lite con la moglie, ha tentato di sgozzarla e si è poi lanciato dal terzo piano della loro abitazione. L'uomo è morto, mentre la moglie, una 37enne, è stata trasportata in ospedale in gravi condizioni: sarebbe stata accoltellata più volte.

L'uomo, Alessandro Tolla, che lavora nel ramo assicurativo, dopo aver tentato di uccidere la moglie, Maria Giuliano, di professione avvocato, si è lanciato da una finestra schiantandosi sulla terrazza del garage della palazzina di via Francesco Baracca. All'arrivo dei soccorritori era già morto. I due si erano sposati quattro anni fa e non avevano avuto figli.

Da una prima ricostruzione della polizia, sembra che la coppia abbia avuto una violenta lite al culmine della quale, il 42enne ha tentato di uccidere la moglie. La donna ha cercato disperatamente di difendersi. Quando è stata soccorsa da una vicina di casa, aveva un profondo taglio alla gola ed il volto tumefatto. E' stata trasportata in codice rosso al policlinico di Tor Vergata. Sulla vicenda sono in corso indagini dei poliziotti del commissariato di Marino.

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali