FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Roma, stretta sulla sicurezza allʼOlimpico: riconoscimento biometrico agli ingressi dello stadio

Ai tornelli arrivano le telecamere per identificare i tifosi. Smentito, invece, il rilevamento delle impronte digitali

Novità in vista per la prossima stagione calcistica, al via il 20 agosto. L'accesso dei tifosi allo Stadio Olimpico di Roma, infatti, potrà avvenire soltanto dopo il rilevamento biometrico, cioè dopo aver superato i controlli effettuati con un sistema in grado di identificare le persone sulla base di alcune caratteristiche fisiche, confrontandole con quelle inserite nel database. In questo caso, però, il sistema non prevede il rilevamento delle impronte.

La decisione è stata presa in prefettura a Roma, durante la riunione del Comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica - presieduta dal prefetto, Paola Basilone - dedicata all'esame delle misure adottate per consentire lo svolgimento in piena sicurezza della stagione calcistica 2016-2017. I rilevatori biometrici sono già stati utilizzati durante gli Europei in Francia.

Due nuovi parcheggi e lotta agli abusivi - Tra le novità anche la creazione, in via sperimentale, di due aree di parcheggio in Piazzale Clodio e in Viale della XVII Olimpiade dalle quali i tifosi, una volta lasciate le proprie vetture, potranno recarsi allo Stadio senza necessità di navette. Nelle zone in questione sarà attivo un apposito servizio che, avvalendosi di steward, consentirà di organizzare ed orientare i flussi di tifosi. La polizia locale, inoltre, assicurerà il contrasto al fenomeno dei parcheggiatori abusivi, mentre è stata condivisa l'intenzione di consentire la sosta ai motorini nelle immediate adiacenze dello stadio.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali