FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Roma, la polizia ferma uno dei pusher che vendeva droga a Desirée | "Forse è stato lui a darle la dose fatale"

Eʼ accusato di aver ceduto cocaina, eroina e psicofarmaci con effetti psicotropi ai frequentatori dello stabile abbandonato dove è morta la ragazza

La polizia di Roma ha fermato uno dei pusher che rifornivano di stupefacenti Desirée Mariottini, la sedicenne morta la notte tra il 18 e il 19 ottobre in uno stabile abbandonato del quartiere San Lorenzo. L'uomo, il 36enne Marco Mancini, è accusato di aver ceduto cocaina, eroina e psicofarmaci con effetti psicotropi contenenti quetiapina ai frequentatori del palazzo.

Mancini, destinatario di un provvedimento di fermo emesso dalla Procura, è stato rintracciato dagli agenti alla fermata "Pigneto" della metropolitana: perquisito, gli sono state trovate e sequestrate 12 dosi di cocaina e e psicofarmaci di vario genere: il 36enne è stato così anche segnalato all'autorità giudiziaria per detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti e psicotrope. Secondo gli investigatori potrebbe essere stato proprio lui a vendere la dose letale alla ragazza.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali