FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Metropolitana di Roma, un passeggero "ustionato da acido corrosivo"

Lʼuomo è finito al Pronto soccorso dopo essere venuto a contatto con una sostanza su cui ora indagano i carabinieri

Metropolitana di Roma, un passeggero "ustionato da acido corrosivo"

Si è seduto su una panchina per aspettare l'arrivo della metropolitana, alla fermata Spagna, a Roma. Quel sedile però era bagnato e non di acqua, ma di acido corrosivo. Cesare Fazioli, protagonista di questa storia, ha sentito subito un "dolore atroce" ai glutei: quel liquido gli aveva strappato i pantaloni e ustionato la pelle.

Ustionato - Non appena è entrato in contatto con quel liquido Fazioli, 62 anni, ristoratore, ha subito avvertito "la pelle che friggeva". La stoffa dei pantaloni si è strappata e il portafogli, agganciato alla tasca, gli è caduto per terra. Il passeggero lo ha recuperato ("ma poi mi sono accorto che 400 euro erano spariti... Una ragazzina si era chinata per aiutarmi") e poi ha chiamato un amico per farsi portare a casa.

Un liquido corrosivo - "Ero stordito - ha raccontato poi al "Messaggero" -. Quando sono arrivato a casa ho visto che la pelle dei glutei era arrossata e bruciata. Allora sono tornato alla fermata della metropolitana. Quel liquido c'era ancora, l'ho pulito e ne ho portato un campione ai carabinieri e all'ospedale Santo Spirito. I medici mi hanno detto che, se a contatto con quella sostanza fosse finito un bambino, la sua pelle sarebbe stata divorata fino all'osso".

Scattate le indagini - Sono subito scattate le indagini. Il referto medico parla di una "ustione nella regione dei glutei dopo contatto con sostanza caustica non nota" e adesso il 62enne sta curando la bruciatura con una serie di terapie che gli vengono somministrate in ambulatorio. I carabinieri, che stanno lavorando sul caso, hanno fatto le verifiche in stazione riscontrando lo scolo di una sostanza liquida "non definita" dall'alto. Hanno sequestrato gli slip dell'uomo, corrosi da quella sostanza, e adesso stanno cercando di capire da dove arrivava quell'acido. Una storia ancora tutta da chiarire.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali