FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Cisterna di Latina, 10mila rose di lana in ricordo delle bambine uccise dal papà

Posate nella piazza principale del paese, saranno poi vendute per sostenere le giovani vittime della violenza in famiglia

Sono 10mila le rose bianche di lana deposte in piazza a Cisterna di Latina. Le hanno realizzate le volontarie dell'associazione Latinaknitcrochet provenienti da tutta Italia, in ricordo di Alessia e Martina, le due bambine di 7 e 13 anni uccise a marzo scorso dal padre, Luigi Capasso. Il ricavato della vendita delle rose andrà in beneficenza.

Erano tutti in casa quando Capasso sparò alla moglie, poi sopravvissuta, e alle figlie, dopo averle tenute nove ore in ostaggio all'interno dell'abitazione. Per ricordare le due giovani vittime sono state posate le 10mila rose di lana ​​nella piazza principale della città, formando un mandala. Successivamente sono state messe in vendita cinque euro. Il ricavato sarà devoluto a progetti scolastici e andranno ad aiutare altri bambini coinvolti in casi di violenza in famiglia.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali