FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Amatrice, hotel Roma: "Sei morti, molti clienti riusciti a fuggire"

Tra le macerie dellʼHotel Roma si vedono materialmente quattro cadaveri che attendono di essere recuperati

Amatrice, hotel Roma: "Sei morti, molti clienti riusciti a fuggire"

Tra le macerie dell'Hotel Roma si vedono materialmente quattro cadaveri che attendono di essere recuperati, e sono stati ritrovati i documenti di due giovani ospiti dell'albergo, che presumibilmente sono sotto le rovine. Lo ha confermato il funzionario dei vigili del fuoco Carlo Cardinali, che chiude la querelle sulla conta dei morti all'interno dello storico albergo. Molti clienti sono riusciti a fuggire.

Il funzionario dei vigili del fuoco ha ammesso che potenzialmente possono esserci altri corpi nascosti, ma che i titolari dell'hotel Roma avrebbero confermato le cifre indicate. "C'erano circa 30 ospiti - ha spiegato Cardinali - ma almeno una ventina sono riusciti a fuggire prima del crollo definitivo. I due ragazzi di cui abbiamo trovato i documenti erano i padroni di un furgoncino parcheggiato nei pressi dell'hotel: appena sara' possibile le nostre squadre Usar dei vigili del fuoco procederanno al recupero dei cadaveri".

Cardinali ha poi aggiunto che al momento stanno operando su non piu' di 15 richieste di scavo per persone che dovrebbero essere rimaste sotto le macerie.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali