FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

La scomparsa di Marco Boni è in realtà una fuga volontaria?

A Mattino Cinque due testimoni raccontano di aver visto il sedicenne nel bresciano

Ci sono novità sulla scomparsa di Marco Boni, il sedicenne di Tione di Trento (TN) di cui non si hanno notizie dallo scorso venerdì 16 febbraio. A Mattino Cinque due testimoni di Vallio Terme, a pochi chilometri da Salò, hanno raccontato di aver visto, a tre giorni dalla scomparsa, un ragazzo molto somigliante a Marco. L’avvistamento è avvenuto in macchina attorno alle 14, e il ragazzo indossava un cappuccio in testa. “Ho chiesto sei Marco? - ha raccontato la testimone Adriana Berardi - ma lui ha detto di no, che era di Brescia e si chiamava Francesco”. “Ma non aveva l’accento di Brescia”, ha sottolineato l’altro testimone, Guido Bodei. I due hanno avvisato subito i carabinieri, ma del ragazzo non c’è più traccia in zona. La loro testimonianza avvalora la tesi della fuga volontaria.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali