FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Inchiesta Consip, lʼautista di Renzi avvisò Russo: "Non chiamare babbo"

Billy, assessore Pd al comune di Rignano e molto vicino alla famiglia dellʼex premier, avrebbe invitato al silenzio lʼimprenditore di Scandicci

Inchiesta Consip, l'autista di Renzi avvisò Russo: "Non chiamare babbo"

Una seconda fuga di notizie porterebbe al coinvolgimento di un altro uomo nell'inchiesta Consip: Billy, identificato in Roberto Bargilli, già autista del camper di Matteo Renzi per le primarie del 2012 e soprattutto assessore Pd al comune di Rignano, molto vicino alla famiglia dell'ex premier. Sarebbe stato lui a contattare l'imprenditore Carlo Russo, di Scandicci, e dirgli, per conto di Tiziano Renzi, di non chiamare più "babbo".

La telefonata, captata sul cellulare di Russo, risale al 7 dicembre e proverebbe che la fuga di notizie aveva l'obiettivo di arginare lo scandalo e impedire, per quanto possibile, il coinvolgimento di Tiziano Renzi. L'imprenditore Carlo Russo, che ieri si è avvalso della facoltà di non rispondere, per gli inquirenti sarebbe il "collegamento" tra l'imprenditore campano Alfredo Romeo, finito in carcere per corruzione, e il papà di Renzi. Billy avrebbe contattato Russo per conto di Renzi senior: "Scusami tanto - questa la conversazione tra i due - ti chiamo per conto di babbo. Mi ha detto di dirti...non chiamarlo e non gli mandare sms".

La "soffiata" arriva il 7 dicembre, mentre risulta che le captazioni sul telefono di Tiziano Renzi da parte della Procura di Napoli, sono cominciate il 5 dicembre, quindi cronologicamente tutto torna. Tra l'altro, sempre il 5 dicembre, il premier Matteo Renzi dava le sue dimissioni da presidente del Consiglio, strana coincidenza. E ancora, stando a una rivelazione del Fatto Quotidiano, sembra che proprio il 7 dicembre (giorno della telefonata di Billy a Russo) Tiziano Renzi abbia incontrato da solo un misterioso uomo a Fiumicino. Tra i due ci sarebbe stato un colloquio di almeno una quarantina di minuti, poco dopo Billy avvisa Russo.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali