FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Udine, protesta pro migranti: i volti del presepe "africanizzati" dipingendoli di marrone

Sulla sacra famiglia scritte come "il vostro Gesù, bimbo nato sulle navi che non accogliete"

Udine, protesta pro migranti: i volti del presepe "africanizzati" dipingendoli di marrone

Un presepe posizionato in una piazza di Udine è stato imbrattato nella notte di Natale per protestare a favore dei migranti. Sulle sagome di Maria, Giuseppe e Gesù, i cui volti sono stati dipinti di marrone, sono apparse scritte come "la vostra fede, un razzismo dalla lunga storia", "il vostro Giuseppe, un uomo a cui negate la dignità togliendo le panchine", "il vostro Gesù, bimbo nato sulle navi che non accogliete". Davanti all'opera trovato un tappeto orientale.

Le frasi scritte sulle sagome della sacra famiglia sono state subito rimosse, ma ancora non è ancora chiaro chi possa essere l'autore. Potrebbe essersi trattato, ma l'ipotesi è tutta da dimostrare, di una ritorsione contro la decisione del Comune di rimuovere le panchine per far spazio al presepe ed evitare bivacchi nella zona; ma potrebbe anche trattarsi di una protesta contro la posizione del ministro dell'Interno, Matteo Salvini, sui migranti. Il sindaco di Udine, il leghista Pietro Fontanini, ha definito "oltraggioso per la città" il gesto.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali