FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Pordenone: aggredisce autista del bus e accoltella un CC, arrestato

Il brigadiere è stato portato in ospedale, ma non è in pericolo di vita

Un 28enne ha aggredito l'autista di un bus e ha poi accoltellato un carabiniere accorso per difendere quest'ultimo. E' successo ad Azzano Decimo (Pordenone), dove l'uomo, disoccupato, originario del Burkina Faso, è stato arrestato per lesioni aggravate, violenza e resistenza a pubblico ufficiale. Prima di scagliarsi contro l'autista, l'uomo aveva cominciato a prendere a pugni l'autobus, sferrando pugni contro le vetrate del mezzo.

All'arrivo dell'autobus, il 28enne, già noto alle forze dell'ordine, ha cominciato a sferrare pugni sulle vetrate. Quando l'autista ha cercato di fermarlo l'uomo gli si è scagliato contro.

Nel frattempo sul posto sono giunti i carabinieri. Alla vista delle forze dell'ordine, il 28enne ha prima dato ancora di più in escandescenze per poi calmarsi. Ma proprio quando sembrava che gli agenti potessero renderlo inoffensivo l'uomo ha estratto dalla tasca un coltello da cucina e ha colpito un brigadiere. Il carabiniere è stato trasportato in ospedale: non è in pericolo di vita. Gli altri agenti sono riusciti a bloccare l'aggressore che per opporsi li ha colpiti con calci e pugni.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali