FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Le manette, il covo e i pizzini: Provenzano è morto dieci anni dopo lʼarresto

Bernardo Provenzano è morto dieci anni dopo il suo arresto. Era lʼ11 aprile del 2006 quando gli agenti dello Sco e della Mobile di Palermo misero fine a una latitanza durata 43 anni. Lʼirruzione nel covo della "sua" Corleone, le manette, il sorriso beffardo. E ancora la folla che esulta e che grida "Bastardo" al boss dei boss, a quel padrino-fantasma che guidava Cosa Nostra a colpi di pizzini almeno dal 1993, dallʼarresto di Totò Riina.

Le manette, il covo e i pizzini: Provenzano è morto dieci anni dopo lʼarresto

clicca per guardare tutte le foto della gallery

Bernardo Provenzano è morto dieci anni dopo il suo arresto. Era l'11 aprile del 2006 quando gli agenti dello Sco e della Mobile di Palermo misero fine a una latitanza durata 43 anni. L'irruzione nel covo della "sua" Corleone, le manette, il sorriso beffardo. E ancora la folla che esulta e che grida "Bastardo" al boss dei boss, a quel padrino-fantasma che guidava Cosa Nostra a colpi di pizzini almeno dal 1993, dall'arresto di Totò Riina.