FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Il Naviglio porta a Milano migliaia di banconote da 100 euro | Sono tutte false: scherzo o trovata pubblicitaria?

Inaspettato risveglio per i milanesi che hanno avvistato centinaia di banconote da 100 euro nelle acque del Naviglio, in centro città. Solo una volta recuperate è arrivata la delusione: le monete erano tutte false. Ma cosa è realmente accaduto? Attorno alle 7.30 della mattina una lunga scia di contanti è apparsa sul corso d'acqua trasportata dalla corrente fino in Darsena, dove quasi tutti i soldi sono stati raccolti dalla chiusa. Non è chiara l'origine: l'ipotesi è che possa trattarsi di un'operazione artistico-pubblicitaria. Qualcuno dei presenti ha anche pensato di tuffarsi nelle fredde acque del Naviglio con la speranza di aver trovato un tesoretto, magari perso da qualche malvivente. Ma, poi, forse anche per le fredde temperature del mattino, nessuno ha ceduto alla tentazione di un tuffo "milionario"

Il Naviglio porta a Milano migliaia di banconote da 100 euro | Sono tutte false: scherzo o trovata pubblicitaria?

clicca per guardare tutte le foto della gallery

Inaspettato risveglio per i milanesi che hanno avvistato centinaia di banconote da 100 euro nelle acque del Naviglio, in centro città. Solo una volta recuperate è arrivata la delusione: le monete erano tutte false. Ma cosa è realmente accaduto? Attorno alle 7.30 della mattina una lunga scia di contanti è apparsa sul corso d'acqua trasportata dalla corrente fino in Darsena, dove quasi tutti i soldi sono stati raccolti dalla chiusa. Non è chiara l'origine: l'ipotesi è che possa trattarsi di un'operazione artistico-pubblicitaria. Qualcuno dei presenti ha anche pensato di tuffarsi nelle fredde acque del Naviglio con la speranza di aver trovato un tesoretto, magari perso da qualche malvivente. Ma, poi, forse anche per le fredde temperature del mattino, nessuno ha ceduto alla tentazione di un tuffo "milionario"