FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

CasaPound a Genova, tensioni tra antifascisti e polizia: ci sono feriti

Tensione a Genova nel giorno del comizio di CasaPound, con scontri fra i militanti antifascisti e la polizia. I tafferugli sono scoppiati quando alcune decine di antagonisti hanno cercato di sfondare la rete metallica che impediva ai manifestanti di raggiungere piazza Marsala, dove era atteso un intervento del candidato di CasaPound Marco Mori. Bottiglie e bombe carta sono state gettate contro la polizia, che ha risposto con i lacrimogeni. Cinque i feriti: oltre ad un giornalista e due manifestanti, anche due carabinieri. Il giornalista, Stefano Origone di "Repubblica", ha due dita di una mano fratturate e varie ecchimosi a causa dei colpi subiti. Il questore di Genova, Vincenzo Ciarambino, lo ha incontrato allʼospedale Galliera per chiedergli scusa per quanto accaduto.

CasaPound a Genova, tensioni tra antifascisti e polizia: ci sono feriti

clicca per guardare tutte le foto della gallery

Tensione a Genova nel giorno del comizio di CasaPound, con scontri fra i militanti antifascisti e la polizia. I tafferugli sono scoppiati quando alcune decine di antagonisti hanno cercato di sfondare la rete metallica che impediva ai manifestanti di raggiungere piazza Marsala, dove era atteso un intervento del candidato di CasaPound Marco Mori. Bottiglie e bombe carta sono state gettate contro la polizia, che ha risposto con i lacrimogeni. Cinque i feriti: oltre ad un giornalista e due manifestanti, anche due carabinieri. Il giornalista, Stefano Origone di "Repubblica", ha due dita di una mano fratturate e varie ecchimosi a causa dei colpi subiti. Il questore di Genova, Vincenzo Ciarambino, lo ha incontrato all'ospedale Galliera per chiedergli scusa per quanto accaduto.