FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

#facciamogirareinostripeluche, grande risposta allʼiniziativa dellʼospedale di Vercelli: pioggia di pupazzi da tutta Italia

Ha riscosso un enorme quanto inaspettato successo lʼiniziativa del reparto di Pediatria dellʼOspedale SantʼAndrea di Vercelli. Allo slogan #facciamogirareinostripeluche una pioggia di morbidi pupazzi è arrivata nel reparto da tutta Italia a pochi giorni dallʼannuncio sulla pagina Facebook della Asl di Vercelli. In tanti, infatti, da Milano a Bari, hanno risposto allʼappello di ricerca di peluche per i piccoli ricoverati, un gesto per alleviare il loro ricovero: "Ciao, ti farò compagnia in questi giorni, ma, se vuoi, puoi portarmi a casa con te", è il biglietto che accompagna il morbido compagno di giochi su ogni lettino. "In reparto, giochi e pupazzi non mancano mai - ha spiegato a La Stampa la caposala Michela Braghin - e i nostri piccoli ospiti apprezzano soprattutto i peluche, da qui lʼidea di farceli dare da chi non ci gioca più". I peluche devono essere in ottimo stato e lavati e possono essere consegnati al mattino direttamente o spediti a: Reparto di Pediatria, Ospedale S. Andrea di Vercelli, Corso Mario Abbiate n. 21, 13100 Vercelli

#facciamogirareinostripeluche, grande risposta allʼiniziativa dellʼospedale di Vercelli: pioggia di pupazzi da tutta Italia

Ha riscosso un enorme quanto inaspettato successo l'iniziativa del reparto di Pediatria dell'Ospedale Sant'Andrea di Vercelli. Allo slogan #facciamogirareinostripeluche una pioggia di morbidi pupazzi è arrivata nel reparto da tutta Italia a pochi giorni dall'annuncio sulla pagina Facebook della Asl di Vercelli. In tanti, infatti, da Milano a Bari, hanno risposto all'appello di ricerca di peluche per i piccoli ricoverati, un gesto per alleviare il loro ricovero: "Ciao, ti farò compagnia in questi giorni, ma, se vuoi, puoi portarmi a casa con te", è il biglietto che accompagna il morbido compagno di giochi su ogni lettino. "In reparto, giochi e pupazzi non mancano mai - ha spiegato a La Stampa la caposala Michela Braghin - e i nostri piccoli ospiti apprezzano soprattutto i peluche, da qui l'idea di farceli dare da chi non ci gioca più". I peluche devono essere in ottimo stato e lavati e possono essere consegnati al mattino direttamente o spediti a: Reparto di Pediatria, Ospedale S. Andrea di Vercelli, Corso Mario Abbiate n. 21, 13100 Vercelli