FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Ravenna, scrivono "il preside è gay" sul muro del liceo | Lui: "Non lo cancello"

Il dirigente scolastico dellʼistituto Oriani: "Resti lì come ʼpietra dʼinciampoʼ per lʼintelligenza umana"

Ravenna, scrivono "il preside è gay" sul muro del liceo | Lui: "Non lo cancello"

"Il preside è gay". La scritta, apparsa su un muro esterno del liceo Alfredo Oriani di Ravenna, non verrà cancellata. Lo annuncia lo stesso preside dell'istituto, Gianluca Dradi, con un post su Facebook: rimarrà lì "come una 'pietra d’inciampo' per l’intelligenza umana". Commentando il graffito, Dradi ha spiegato: "Ciò che offende non è la falsa attribuzione di una condizione, ma il fatto che uno studente del mio liceo l'abbia pensata come un'offesa".

"In un primo momento la mia reazione è stata semplicemente un'alzata di spalle - racconta Dradi al Resto del Carlino - Poi però ha prevalso l'idea di cogliere l'occasione per un piccolo gesto educativo nei confronti del presunto autore. A me non importa chi sia stato. Mi piacerebbe che fra qualche tempo l'autore, ripassando davanti a quel muro, possa ravvedersi e vergognarsi di aver pensato che quell'epiteto fosse un'offesa". Per questo motivo la scritta resterà lì, come monito. "Il bullismo omofobo e non solo - prosegue il preside dello scientifico ravennate - è una vera piaga che colpisce gli adolescenti che vivono periodi di fragilità".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali