FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Ferrara, bimba di 4 mesi cade da secondo piano e muore

Inutili i tentativi dei soccorritori. Al momento della caduta si trovava in camera con il fratellino di 4 anni e un cuginetto

Ferrara, bimba di 4 mesi cade da secondo piano e muore

Una bambina di origine pakistana di quasi 4 mesi è morta a Cento, nel Ferrarese, dopo essere caduta da una finestra del suo appartamento al secondo piano. I medici del 118 hanno subito giudicato critiche le condizioni della bimba: sottoposta ai tentativi di rianimazione, è deceduta dopo pochi minuti.

Stando a quanto ricostruito, la caduta sarebbe il risultato di un gioco tra bimbi finito in tragedia: il fratellino, di circa 4 anni, e un cugino quasi coetaneo nel pomeriggio giocavano sul letto, situato proprio vicino alla finestra, dov'era anche la bimba, quando la piccina è finita sul davanzale ed è poi caduta.

In casa c'erano la madre, che si era allontanata per fare una doccia, e la zia, che stava allattando in un'altra stanza. Padre e zio erano invece al lavoro.

Tra i primi ad accorgersi di quanto era accaduto sono stati i clienti e il titolare di un salone da parrucchiere, che hanno sentito un tonfo e hanno visto il corpicino sull'asfalto davanti all'ingresso del negozio. La madre della piccola si è precipitata subito in strada, piangendo disperata, ha preso la bimba tra le braccia e ha raggiunto l'androne di casa. Poco dopo, oltre all'ambulanza e all'automedica, è partita anche l'eliambulanza del 118 da Bologna, ma tutto è stato inutile.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali