FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Arte, recuperato il SantʼAmbrogio rubato dalla Pinacoteca di Bologna

Ritrovati anche la "Crocifissione e discesa al Limbo", sottratta a febbraio dalla Pinacoteca di Faenza e il "Ritratto di donna", trafugato a marzo dal Museo Civico di Imola

Arte, recuperato il Sant'Ambrogio rubato dalla Pinacoteca di Bologna

E' stato ritrovato dai carabinieri dei beni culturali il Sant'Ambrogio trecentesco rubato a inizio marzo dalla Pinacoteca di Bologna in pieno orario di apertura del museo. Nell'operazione, coordinata dalla Procura di Bologna, sono stati recuperati anche la "Crocifissione e discesa al Limbo" del XIII sec., rubata a febbraio dalla Pinacoteca di Faenza e il "Ritratto di donna", della metà del XVII sec., rubato a marzo dal Museo Civico di Imola.

Il ministro dei Beni Culturali Dario Franceschini sottolinea che si tratta di "un recupero importante che conferma l'eccellenza del sistema Italia e del Nucleo dei carabinieri per la Tutela del Patrimonio artistico nel contrasto al traffico illecito d'arte".

La tavoletta, raffigurante Sant'Ambrogio e risalente alla seconda metà del 1300, è attribuita a Giusto de' Menabuoi. Venne rubata a inizio marzo dalla "sala 3" della Pinacoteca di Bologna in pieno pomeriggio, durante l'orario di apertura.

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali