FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Coronavirus, nel Cura Italia agevolazioni e proroghe per gli automobilisti | Ma attenti all'assicurazione

Il governo Conte ha predisposto nel decreto Cura Italia una serie di agevolazioni e proroghe dedicate al mondo dellʼauto

autostrada traffico

Il diffondersi della pandemia da coronavirus ha letteralmente stravolto la quotidianità. Il dl Cura Italia prevede alcuni aggiustamenti per rendere relativamente più facile la vita degli automobilisti.  L'impossibilità di spostarsi dalla propria abitazione, per esempio, ha costretto l'esecutivo ad intervenire per prorogare le scadenze di documenti fondamentali come la patente di guida.

Proroga scadenza patente.  La validità delle patenti scadute o in scadenza successivamente al 31 gennaio sarà prorogata sino al 31 agosto 2020.

Permesso provvisorio di guida. La validità è stata posticipata sino al 30 giugno 2020, senza oneri, nel caso in cui la commissione medica locale, nel giorno fissato per l'accertamento, non abbia potuto riunirsi.

Foglio rosa. Il foglio rosa con scadenza compresa tra l'1 febbraio e il 30 aprile viene prorogato sino al 30 giugno 2020.

Esami di guida. Gli esami teorici potranno svolgersi entro il 30 giugno 2020, quindi anche oltre il termine di 6 mesi dalla presentazione della domanda, senza presentare un'ulteriore richiesta.

Pagamento del bollo auto. Il decreto Cura Italia ha stabilito il rinvio per i pagamenti di alcuni tributi. Tuttavia, per quelli relativi ai veicoli sta alle Regioni decidere in merito al rinvio dei pagamenti per bollo auto e Ipt.

Revisione e collaudo. Il governo ha deciso di autorizzare fino al 31 ottobre 2020 la circolazione dei veicoli che entro il 31 luglio dovranno essere sottoposti a revisione o a visita e prova in seguito alla modifica delle caratteristiche tecniche. Anche i veicoli che dovranno ripetere la revisione potranno circolare fino al 31 ottobre purchè le irregolarità riscontrate al controllo siano state eliminate. Identica scadenza è stata fissata per i veicoli che dovranno essere sottoposti al collaudo presso la Motorizzazione Civile entro il 31 luglio 2020.

Multe, verbali e ricorsi. Dal 10 marzo al 3 aprile sono sospese tutte le scadenze di 60 giorni per il pagamento delle multe e di 30 giorni per la presentazione del ricorso al Giudice di Pace. I termini riprenderanno a decorrere a partire dal 4 aprile. Per il pagamento delle sanzioni in misura ridotta il termine è stato portato da 5 a 30 giorni fino al 31 maggio 2020.

Assicurazione auto scaduta. E' stato previsto che l'estensione delle polizze RC auto fino al 31 luglio 2020 venga prorogata di ulteriori 15 giorni, per un totale di 30 giorni. Inoltre  viene introdotta la possibilità di sospendere la copertura assicurativa fino ala 31 luglio. Bisogna però fare attenzione perché la proroga della validità della copertura assicurativa è stata estesa esclusivamente alla RC Auto e non alle altre eventuali coperture accessorie come furto e incendio, atti vandalici e così via. Inoltre, come fa notare Facile.it, potranno usufruire di tale agevolazione solo coloro che hanno la possibilità di parcheggiare il veicolo in un'area privata, come un box o uno spazio condominiale. Da tenere d'occhio anche eventuali costi di riattivazione dell'assicurazione.

Auto a metano e GPL. revisione delle bombole. Per la prima tipologia di vetture e' stato stabilito che, fino al 15 giugno, sarà possibile circolare in deroga ad eventuali scadenze inerenti le bombole per il periodo ricompreso dal 31 gennaio al 15 aprile, mentre per la seconda tipologia, relativamente le scadenze dei serbatoi, la deroga è stata estesa sino al 31 ottobre.

Documento unico di circolazione. La documentazione relativa alla validità della ricevuta sostitutiva della carta di circolazione è stata prorogata sino al 31 ottobre.

Duplicato patente. La validità della ricevuta sostitutiva della patente è prorogata sino al 31 ottobre. 

 

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali