FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Coronavirus, Matteo e Melissa: un amore a distanza... dalla zona rossa

"Sono molto preoccupato, non posso starle vicino", racconta il 37enne a Tgcom24. Lui vive nel Mugello, la sua fidanzata nella zona rossa del Basso Lodigiano

esercito zona rossa

Divieti, restrizioni, isolamento, lontananza. Non è facile vivere ai tempi del coronavirus. Ancora più complesso per chi ha una storia d'amore a distanza. E' questa la fatica che si ritrova a fronteggiare una coppia di 37enni. Matteo vive nel Mugello, in provincia di Firenze. La sua fidanzata, Melissa, dentro alla zona rossa del Basso Lodigiano, a Somaglia. "Sono molto preoccupato, non posso starle vicino", racconta il ragazzo a TgCom24. 

"Quando l'ha sentita l'ultima volta?"
L'ho chiamata durante la pausa pranzo. Io ho una ditta di giardinaggio qui in Toscana che non posso lasciare. Melissa mi racconta che le sue giornate sembrano infinite. E' a casa dal lavoro, lei fa l'impiegata. Ora il massimo dello svago è uscire a fare la spesa, ma in uno scenario surreale, con i militari a presidio della zona rossa e le persone obbligate a indossare le mascherine. Io sono qua e mi sento impotente...

 

Che cos'è la cosa la preoccupa in questo momento?

Ho paura per la sua salute, naturalmente. E mi sento frustrato perché non posso fare nulla per aiutarla, per starle vicino. Inoltre qua nessuno ci dà certezze. parlano di 14 giorni in quarantena, ma chissà...

 

"E' questa condizione di non sapere che ti genera ansia?"

 

Sì, e nessuno può dirmi quando finirà. Non so per quanto tempo ancora dovremo restare separati. Non posso programmare nemmeno un finesettimana insieme. Non ci sono progetti nemmeno all'orizzonte più vicino. Prima un weekend io e uno lei ci spostavamo nelle reciproche località di residenza per incontrarci. Ora non so quando questa dolce abitudine sarà ripristinata. E la cosa mi fa stare male...

 

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali