FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Coronavirus, in Italia 16.232 nuovi casi su 364.804 tamponi e 360 decessi

I guariti odierni sono 19.125, mentre calano di 55 unità le terapie intensive

Sono 16.232 i nuovi casi di coronavirus registrati in Italia a fronte di 364.804 tamponi eseguiti. Nelle ultime 24 ore ci sono stati 360 decessi, per un totale di 118.357 dall'inizio della pandemia. I guariti odierni sono 19.125. Calano di 55 unità le terapie intensive, mentre sono 690 in meno i pazienti ricoverati negli altri reparti Covid. Somministrate 345.586 dosi di vaccino.

 

I numeri della pandemia Il tasso i positività odierno si attesta al 4,4%, in crescita rispetto al 3,95% di mercoledì. Sono 3.021 i pazienti ricoverati in terapia intensiva per Covid, in calo di 55 unità rispetto a ieri nel saldo giornaliero tra entrate e uscite, mentre gli ingressi giornalieri sono stati 174 (ieri 155). Nei reparti ordinari sono ricoverate 22.094 persone, in calo di 690 rispetto a ieri. Gli attualmente positivi sono 472.196 (-3.439 rispetto a ieri), in isolamento domiciliare ci sono 447.081 persone (-2.694). 

 

In Lombardia 2.509 nuovi casi e 54 morti Continuano a diminuire i ricoverati nelle terapie intensive (-14) e nei reparti (-170) in Lombardia. A fronte di 52.170 tamponi effettuati, sono 2.509 i nuovi positivi al coronavirus (4,8%) in Regione. Ammontano a 54 i morti nelle ultime 24 ore, 32.512 dall'inizio della pandemia. I guariti/dimessi sono 2.498. I posti in rianimazione occupati sono 563, quelli nei reparti ordinari toccano quota 4.352. 

 

Milano, il Palazzo delle Scintille diventa l'hub per le vaccinazioni più grande d'Italia: fino a 10mila dosi al giorno

Nel 1946 aveva ospitato la stagione estiva del Teatro alla Scala in fase di ricostruzione dopo il bombardamento del 1943. Settatancinque anni dopo nel Palazzo delle Scintille, ex padiglione 3 della Fiera di Milano, sta per nascere l'hub per le vaccinazioni più grande d'Italia, tra i più grandi d'Europa, con una capacità di 10.000 somministrazioni al giorno. Ora incluso nel moderno quartiere CityLife, l'edificio è stato il primo palazzo dello sport della città costruito nel 1923 su disegno dell'architetto Paolo Vietti Violi. Acquistato dalla compagnia di assicurazioni Generali con un’offerta finale di 30,1 milioni di euro, partendo da una base d’asta di 14,2 milioni di euro, è destinato ad eventi di richiamo internazionale.

Leggi Tutto Leggi Meno

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali