FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

TEMPO REALE

Coronavirus: 6.387 contagi in Italia, 622 guariti e 366 decessi | Scontro tra Regioni e governo sul decreto

Il Viminale bacchetta i governatori: "Alcune ordinanze non sono coerenti". Presto una comunicazione ufficiale per tutti i prefetti. Alitalia ferma tutti i voli su Malpensa e limita Linate

 stazione treni

Il governo "chiude" la Lombardia e le altre 14 province . Reazioni contrastanti: il Veneto giudica le nuove norme troppo severe, per la invece Lombardia servirebbe maggiore vigore. Il Viminale bacchetta alcune ordinanze regionali definite "non coerenti". Intanto il bilancio sale a 6.387 contagiati, 622 guariti e 366 decessi. Alitalia annuncia lo stop dei voli su Malpensa, ridotti quelli su Linate. Rinviate le elezioni regionali in Valle d'Aosta.

  • 08 mar

    Easyjet taglia voli per nord Italia fino al 3 aprile

    La compagnia aerea Easyjet taglia i voli dall'Europa verso le zone del nord Italia inserite nella zona di sicurezza dal governo, almeno fino al 3 aprile. Lo ha annunciato una portavoce, citata dalla Press Association, precisando che gli aeroporti coinvolti nella "revisione" sono Milano Malpensa, Milano Linate, Venezia e Verona. "Nel breve termine - ha detto - il 9 marzo cancelleremo un certo numero di voli per queste destinazioni. I passeggeri saranno informati con sms e email e potranno scegliere tra rimborso o riprogrammazione del volo. Ci aspettiamo una riduzione dei voli fino al 3 aprile e forniremo aggiornamenti sui nostri voli al momento opportuno".

  • 08 mar

    Chiuso ai turisti il Duomo di Milano

    La Veneranda Fabbrica del Duomo di Milano, in una nota, comunica la sospensione dell'accesso al Complesso Monumentale per i turisti. "Come da indicazioni dell'Arcidiocesi di Milano, resta accessibile l'area riservata alla preghiera". La decisione è stata presa "conformemente alle disposizioni contenute nel Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri dell'8 marzo 2020 in materia di contenimento del contagio da coronavirus, facendo seguito ai successivi chiarimenti ricevuti dalle autorità competenti e dalla Prefettura di Milano".

  • 08 mar

    Controlli in stazioni, aeroporti e strade

    Controlli nelle stazioni, negli aeroporti e lungo le strade della Lombardia e delle 14 province interessate dal decreto. E' questo uno dei punti della direttiva ai prefetti diramata dal Viminale per un'applicazione "uniforme e concordata" delle norme contenute nel Dpcm. Il provvedimento prevede anche che i cittadini in viaggio nelle 'zone di sicurezza' facciano un'autocertificazione per spiegare le "comprovate esigenze" lavorative, di salute o le situazioni di necessità alla base degli spostamenti.

  • 08 mar

    Francia vieta raduni più di mille persone

    La Francia ha proibito i raduni con più di mille persone, per contenere l'epidemia di coronavirus. Lo ha annunciato il ministero della Salute.

  • 08 mar

    Speranza: "Numeri significativi, misure sono giuste"

    "I numeri sono numeri significativi, e le misure giuste i cittadini le rispettino". Così il ministro della Salute Roberto Speranza in una conferenza stampa alla protezione civile. "I cittadini - ha ribadito Speranza - ci aiutino con comportamenti individuali a vincere questa sfida. Abbiamo bisogno di grande collaborazione di ciascuno con corretti comportamenti individuali". 

  • 08 mar

    Elezioni regionali rinviate in Valle d'Aosta

    Le elezioni regionali della Valle d'Aosta, previste il 19 aprile prossimo, saranno sicuramente rinviate a causa dell'emergenza coronavirus. Lo ha confermato oggi il presidente della Regione, Renzo Testolin. La nuova data sarà stabilita nei prossimi giorni. Un'ipotesi è lo slittamento al 10 maggio, ma la Regione sta effettuando degli approfondimenti tecnici per verificare la possibilità di un rinvio ulteriore.

  • 08 mar

    Liguria blocca in casa turisti zone rosse

    La Regione Liguria ha adottato una ordinanza con cui obbliga chi è arrivato dalla Lombardia e dalle province dichiarate zona rossa a rimanere nelle loro case di vacanza. "Devono seguire le indicazioni del decreto come se fossero nelle loro abitazioni di residenza", ha detto il governatore Giovanni Toti. L'ordinanza, che entrerà in vigore dalle 14 di domani, fa divieto alle strutture ricettive di accogliere chi è arrivato da zone rosse e fa obbligo a chi ha lasciato una zona rossa di segnalare la presenza.

  • 08 mar

    Mattarella firma dl su sanità-tribunali

    -Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha appena firmato il decreto legge recante misure straordinarie ed urgenti per contrastare l'emergenza epidemiologica COVID-19 e contenere gli effetti negativi sullo svolgimento dell'attività giudiziaria.E' quanto comunica il Quirinale.

  • 08 mar

    Ue: "Siamo al fianco dell'Italia"

    "La più grande forza che abbiamo come Unione europea è la nostra solidarietà: solo lavorando insieme possiamo affrontare la sfida del Covid-19. Siamo al fianco del governo dell'Italia e degli italiani". Così la commissaria Ue alla Salute, Stella Kyriakides, sul suo profilo twitter. "Siamo tutti protetti meglio - scrive - se lavoriamo insieme per superare questa emergenza di salute pubblica".

  • 08 mar

    Controlli sanitari al Brennero da martedì

    Scattano martedì i controlli sanitari delle autorità austriache al Brennero. Al valico italo-austriaco opereranno due squadre per effettuare controlli a campione sull'autostrada, sulla statale e sui treni, ha annunciato il governatore tirolese Guenther Platter all'agenzia Apa. Sarà rilevata la temperatura corporea e ai viaggiatori sarà chiesto da dove sono partiti. Controlli sono previsti anche a passo Resia e Prato alla Drava. Platter ha rinnovato l'appello ad evitare il più possibile viaggi nelle zone a rischio.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali