FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Coronavirus, 190 nuovi casi e cinque morti in Italia

Tre Regioni non hanno fatto registrare nuovi contagi: Basilicata, Molise e Valle dʼAosta. Focolaio con 97 casi nel Mantovano: solo tre hanno sintomi, lievi; gli altri sono asintomatici

Nelle ultime 24 ore si sono registrati 190 nuovi casi di positività al coronavirus (in aumento rispetto ai 159 di lunedì) e cinque decessi (contro i dodici del giorno precedente). Lo riferisce il ministero della Salute, segnalando che i guariti sono 177 e i tamponi effettuati 43.788. Tre Regioni non hanno fatto registrare nuovi contagi: Basilicata, Molise e Valle d'Aosta.

 

Il numero maggiore dei nuovi contagi si registra in Lombardia (44), seguono Emilia Romagna con 42, Veneto con 20, Lazio con 17 e Toscana con 11 nuovi casi. Sono 761, 18 più di ieri, le persone attualmente ricoverate con sintomi Covid-19 negli ospedali italiani. Resta stabile a 41 il numero dei ricoveri nelle terapie intensive. 

 

In Lombardia 44 nuovi casi In Lombardia, la Regione più colpita dall'epidemia, sono 44 i nuovi positivi, a seguito di 5.696 tamponi effettuati. Tra i casi registrati in Regione nelle ultime 24 ore 14 sono "debolmente positivi" e 4 sono stati diagnosticati a seguito di test sierologico. Un solo decesso è stato registrato nell'ultima giornata, con il totale che sale quindi a 16.819. Stabili a nove i pazienti in terapia intensiva, mentre calano a 160 i ricoverati negli altri reparti (-2 da ieri). 

 

Focolaio nel Mantovano: tre con sintomi lievi, gli altri asintomatici Un focolaio Covid con 97 casi positivi e' stato individuato in un'azienda agricola del mantovano. Tre persone hanno sintomi lievi, gli altri sono asintomatici. Lo rende noto l'assessore lombardo al Welfare Giulio Gallera. Il focolaio e' stato individuato grazie al sistema di tracciamento regionale, dopo la segnalazione di un caso da parte di un medico di famiglia. L'azienda e' gia' stata sottoposta a sanificazione.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali