FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Caso Tanina, le immagini di Andrea De Filippis negli attimi prima della confessione

La passeggiata del personal trainer mentre si recava in caserma dove ammetterà il delitto. La rabbia del marito: "Ha chiesto aiuto e io non cʼero"

Volto coperto dalle mani, silenzio, occhi che sfuggono alla telecamera. Andrea De Filippis mentre si sta recando con il suo avvocato dai carabinieri per ammettere l'omicidio di Maria Tanina Momilia non riesce a dire nulla. Poco dopo però entrerà nella caserma per confessare l'atroce delitto, l'uccisione della 39enne e l'occultamento del cadavere in un canale di bonifica a Fiumicino. A parlare è l'avvocato: "Ha rivissuto la scena dopo che è uscito dallo stato di choc. Importante che venga a galla la verità".

Intanto la rabbia dei parenti, giunti pochissimi minuti dopo di fronte alla caserma, che hanno urlato "Vergognati" al reo confesso. Poi le parole di Daniele, il marito: “Un mostro, non si può definire in altra maniera. L'unico rimorso che ho è non esserci stato quando aveva bisogno del mio aiuto". Maria, la mamma di Tanina, non trattiene le lacrime: "Ha rovinato la vita di tante persone. Deve pagare".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali