FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Capodanno senza botti in tutta Italia

Manca poco a San Silvestro, e nellʼattesa arrivano a pioggia le adesioni allo stop dei fuochi dʼartificio durante la notte del 31: no in oltre 850 città

Capodanno senza botti in tutta Italia

Manca poco a San Silvestro, e nell'attesa arrivano a pioggia le adesioni allo stop dei giochi pirotecnici durante la notte di Capodanno. Niente fuochi d'artificio, stelle filanti, mortaretti: troppo pericolosi, per le persone e per gli animali. Sono oltre 850 i comuni italiani che hanno aderito al divieto. L'iniziativa, promossa principalmente dalle associazioni animaliste, è stata apprezzata da moltissimi sindaci anche per l'incolumità dei "loro" cittadini. Dunque botti off limits a Milano, Genova, Torino, Bologna, Ancona, Bari, Cortina...solo per citarne alcune.

A Milano, Bergamo e Brescia il provvedimento è stato preso anche in considerazione della lotta all'inquinamento. Il sindaco del capoluogo lombardo, Giuliano Pisapia, ha firmato le ordinanze che prevedono multe fino a 500 euro.

Botti vietati anche a Torino, che lancia pure la campagna di sensibilizzazione "Gli animali valgono più di un botto". A Bologna, invece, lo stop a fuochi, petardi e mortaretti è partito il 24 dicembre e andrà avanti fino al 7 gennaio, con sanzioni da 100 a 500 euro.

A Venezia dalle 19 del 31 dicembre alle 6 del'1 gennaio è vietato "usare o portare con sé materiale esplodente nei luoghi pubblici o aperti al pubblico, accendere fuochi, far esplodere petardi, castagnole, e simili artifici esplodenti e rumorosi". Per i trasgressori multe fino a 500 euro.

Poi botti vietati a Roma come previsto dalla "normativa vigente". Lo sottolinea la Questura facendo il punto sulle misure di sicurezza. "La normativa vigente - si legge in una nota - prevede il divieto di spari in luogo pubblico. Il mancato rispetto comporta un'ammenda e, se il fatto è commesso in un luogo dove è in corso un'adunanza di persone, è previsto anche l'arresto".

Il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, invece non intende vietare i botti legali per la notte di San Silvestro: "Quelli illegali sono già vietati dalla legge, inutile creare sovrastrutture formali che non servono", sottolinea.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali