FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Scuole chiuse in Campania, protesta delle mamme contro De Luca: "A scuola bambini in sicurezza"

"Sono il posto più sicuro dove tenere i nostri figli in questo momento. Sono stati bravissimi nel rispettare le regole, molto più bravi dei nostri governanti", dicono alcune di loro

Napoli, le mamme e gli autisti di bus protestano contro la chiusura delle scuole

A Napoli le mamme hanno protestato contro la decisione del governatore Vincenzo De Luca di chiudere le scuole fino al 30 ottobre, dopo il forte incremento di contagi da coronavirus in Campania. "Oggi è il giorno più buio per la scuola", è il testo di un manifesto. Intanto una quarantina di bus scolastici ha percorso le strade intorno alla sede della Regione, in segno di protesta per la decisione di De Luca che ferma anche le loro attività lavorative.

"Noi adulti viviamo disagi economici e lavorativi - afferma una mamma - perché prendersela con i bambini che erano finalmente tornati alla loro vita". "Sono stati bravissimi nel rispettare le regole, molto più bravi dei nostri governanti - aggiunge - Perché non pensare a fare maggiori controlli fuori dalle scuole?".

 

"Le scuole sono il posto più sicuro dove tenere i nostri figli in questo momento - si sottolinea -. Sono estremamente controllate, insegnanti, dirigenti scolastici, personale Ata hanno lavorato senza sosta per consentire la riapertura in totale sicurezza e questo è il risultato? Stiamo pagando l'inefficienza della Regione".

 

De Luca, prendere decisioni forti, mezze misure inutili - "Le mezze misure non servono piu' a niente, prima prendiamo decisioni forti meglio e'. Se tardiamo ci avviciniamo al momento in cui saremo costretti a prendere decisioni ancora piu' gravi ma con l'acqua alla gola. E' responsabile prendere oggi decisioni difficili senza attendere oltre". Così il governatore della Campania Vincenzo De Luca su Facebook, ha risposto alle critiche.

 

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali