FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Napoli, "zecca" clandestina in casa: banconote false per 41 mln di euro

Novanta pacchi di tagli da 100 e 50 euro trovati Torre del Greco: erano tutti in casa di un uomo di 67 anni che è stato arrestato

Novanta pacchi di banconote da 100 e 50 euro, tutte false, per un valore complessivo di 41 milioni, sono state scoperte a Torre del Greco (Napoli) dai carabinieri della compagnia Napoli-Stella. Erano tutti in casa, o nei terreni vicini alla casa stessa, di un uomo di 67 anni, già noto alle forze dell'ordine per reati analoghi. L'anziano è stato arrestato con l'accusa di detenzione di banconote false e di strumenti destinati alla falsificazione.

I militari hanno perquisito la sua abitazione ed alcuni terreni adiacenti ed hanno scoperto che in un capanno con tetto coibentato erano stati depositati dei barili di plastica di quelli per uso alimentare con coperchio a tenuta stagna. Una volta aperti i bidoni, i carabinieri vi hanno trovato all'interno, confezionati con cellophane, 90 pacchi di banconote da 100 e 50 euro false, quelle da 100 avevano 18 numeri seriali diversi; quelle da 50 con 12 seriali diversi. Nei bidoni c'erano anche i clichè: uno per fabbricare banconote da 50 e due per l'applicazione dei contrassegni sulle banconote da 50. Su 23 fogli erano impresse ancora delle prove di stampa, risultato del processo di produzione.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali