FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Napoli, poliziotto in borghese feritodurante una sparatoria

Lʼagente era nella sua auto. Eʼ stato colpito alla spalla e al collo: le sue condizioni sono state definite serie. Panico tra la gente in unʼora di punta e in una strada tra le più frequentate del quartiere

Napoli, poliziotto in borghese feritodurante una sparatoria

E' di un poliziotto ferito il bilancio di una sparatoria fra le forze dell'ordine e alcuni malviventi a Napoli, nel quartiere Fuorigrotta nei pressi della stazione della Cumana. L'agente era in abiti civili insieme ad alcuni colleghi. La sparatoria è avvenuta in un'ora di punta in via Leopardi, dove sono arrivate numerose volanti. Panico tra la gente.

Napoli, poliziotto in borghese feritodurante una sparatoria

Ancora tutta da chiarire la dinamica dell'episodio. Gli uomini erano in servizio, probabilmente in una operazione antiestorsione. L'auto della polizia, senza contrassegni - una Fiat Panda ultimo modello - era stata parcheggiata lungo la strada: quello che era un appostamento degli agenti, sulle tracce di uno o più malviventi, si è trasformato in sparatoria.

Non è chiaro se i poliziotti siano intervenuti per bloccare un'aggressione, una rapina o per altri motivi. Inevitabile il panico tra i passanti, molti provenienti o diretti alla stazione. Il poliziotto ferito - colpito da un proiettile al collo e uno alla spalla - è stato subito trasportato nel vicino ospedale San Paolo, per poi essere trasferito al Cardarelli. E' vigile ed è stato sottoposto a Tac ed altri esami. Le sue condizioni sono definite serie.

Numerose auto della polizia e un elicottero sono stati fatti giungere in zona, per braccare i fuggitivi. La Scientifica sta lavorando sul luogo della sparatoria. Alcuni proiettili hanno raggiunto anche il muro della stazione della Cumana. Un aiuto importante alle indagini potrebbe venire dalle riprese degli impianti di videosorveglianza di alcuni negozi della zona.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali