FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Caserta: reagisce a rapina, spara al ladro e viene investito

Un imprenditore di Francolise ha tentato di fermare il bandito che stava rubando il suo camion con pallettoni dal suo fucile da caccia: entrambi sono finiti in ospedale ed entrambi sono indagati

Voleva fermare il ladro che gli stava rubando il camion, ha così imbracciato il fucile da caccia facendo fuoco e colpendo il bandito, finendo poi per essere investito dal mezzo. L'episodio si è verificato a Francolise, nel Casertano. L'imprenditore ha riportato una frattura alla gamba, il ladro, un albanese, una ferita all'occhio ed è ricoverato al Cardarelli di Napoli in prognosi riservata ma non in pericolo di vita. Entrambi sono indagati.

Ladro e imprenditore indagatiL'albanese è indagato per rapina, l'imprenditore per tentato omicidio, anche se la sua posizione potrebbe alleggerirsi e la contestazione trasformarsi in eccesso colposo di legittima difesa.

L'imprenditore, titolare di un'azienda di trasporti, ha raccontato ai carabinieri della Compagnia di Mondragone di aver reagito a una rapina, di aver cercato di fermare l'albanese alla guida del camion e di aver sparato per non essere investito dal mezzo.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali