FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Bimbo di due anni morto annegato in mare nel Napoletano, la madre confessa: "Sono stata io"

E' successo nella tarda serata di domenica nella zona della Scala, a Torre del Greco. La donna è stata fermata per omicidio volontario

La mamma del bambino di due anni annegato in mare a Torre del Greco, nel Napoletano, ha confessato di aver ucciso il figlio. L'omicidio è avvenuto nella tarda serata di domenica nella zona della Scala, a ridosso dell'area portuale della città vesuviana. Il bambino è stato notato in acqua dopo che alcuni presenti avevano bloccato la 40enne, che minacciava di suicidarsi. La donna è stata fermata per omicidio volontario.

Secondo gli inquirenti, la mamma era convinta che il figlio fosse affetto da problemi di ritardo mentale, nonostante questa sua teoria non fosse finora stata confermata dal punto di vista sanitario. 

 

Nella serata di domenica il marito della donna aveva dato l'allarme alle forze dell'ordine segnalando l'allontanamento da casa intorno alle ore 21. 

 

Napoli, bimbo di due anni muore annegato

 

La salma del piccolo è stata posta sotto sequestro e messa a disposizione dell'autorità giudiziaria. Gli inquirenti hanno disposto anche il sequestro della parte della spiaggia prospiciente la porzione di mare dove è stato recuperato il corpo senza vita del bambino.

 

L'avvocato di fiducia della donna, Ciro Tommaso Civitella, ha parlato di una "signora che non era presente a se stessa, che viveva una situazione di choc ed era in una fase di black out che andava avanti da alcuni mesi" da quando cioè "aveva riscontrato particolari sintomatologie del bambino che faceva accrescere in lei la paura che il piccolo potesse avere patologie riconducibili allo spettro autistico. La signora ieri sera esce per fare una passeggiata col figlio e, senza alcuna premeditazione, entra ancora una volta in questo tunnel e non capisce più niente, ritrovandosi poi con un bimbo tra le braccia senza vita".

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali