FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Cosenza, caporalato:1 euro a cassetta frutta, un arresto e 7 denunce

Lʼoperazione è scaturita da un controllo fatto a Roseto Capo Spulico in un furgone, con a bordo dieci cittadini extracomunitari

Cosenza, caporalato:1 euro a cassetta frutta, un arresto e 7 denunce

Pagavano un euro per ogni cassetta di mandarini raccolti da manodopera extracomunitaria. Lo ha scoperto la guardia di finanza di Montegiordano, nel Cosentino, nell'ambito di un'operazione finalizzata alla repressione del fenomeno del "caporalato" che ha portato all'arresto di una persona ed alla denuncia di altre sette. L'operazione è scaturita da un controllo fatto a Roseto Capo Spulico in un furgone, con a bordo dieci cittadini extracomunitari.

Alla guida del mezzo un cittadino italiano. Dal controllo e dalle successive indagini è emerso che gli stranieri erano diretti in Basilicata per essere impiegati in lavori agricoli da parte dei titolari di due aziende agricole lucane che li utilizzavano per la raccolta della frutta liquidando loro retribuzioni misere e sottoponendoli così ad una grave forma di sfruttamento.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali