FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Catanzaro, gettano rifiuti in strada: il sindaco li filma e mette tutto su Facebook

Il video delle telecamere del Comune di Montepaone che hanno ripreso lʼatto è stato diffuso sui social network dal primo cittadino Mario Migliarese: "Tolleranza zero per gli incivili sporcaccioni"

"Smascherati". Titola così il video che ha diffuso sulla sua pagina Facebook Mario Migliarese, sindaco di Montepaone (Catanzaro). Nelle immagini, riprese dalle telecamere comunali, si vedono due donne che abbandonano nella notte cinque sacchi di rifiuti per strada. L'intento del primo cittadino è chiaro come lo è l'invito rivolto ai suoi concittadini: "Ora tocca a voi prendere smartphone, tablet e Pc, cliccare su condividi per far sapere a tutti che a Montepaone la tolleranza è pari a zero per gli incivili sporcaccioni! ‪#‎lecosegiuste‬".

"Detto=Fatto. - scrive il primo cittadino sulla sua pagina Facebook - Come avevamo preannunciato, stiamo utilizzando ogni strumento possibile per smascherare gli incivili che non rispettano le regole del nostro paese e sfigurano Montepaone con i loro rifiuti. Grazie alle telecamere installate in diversi punti del territorio montepaonese stiamo punendo i trasgressori con salate multe. I filmati non lasciano scampo e mostrano le loro facce. Come quelle delle 'eleganti' signore che vedete nel video, dedite ad abbandonare ben cinque sacchi pieni. Altre persone sono state multate dopo aver trasformato alcune zone di Calaghena in una discarica".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali