FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Burkini, pubblica la foto di suore al mare su Fb: per ore bloccato il profilo dellʼimam di Firenze

Il social network si difende: "Lʼimmagine non cʼentra, sospensione dopo segnalazione di un utente che lo reputava un fake"

Burkini, pubblica la foto di suore al mare su Fb: per ore bloccato il profilo dell'imam di Firenze

Per diverse ore il suo profilo Facebook è rimasto bloccato e poco prima di "sparire" dal social network, il presidente dell'Unione comunità islamiche e imam di Firenze Izzedin Elzir, proprio tramite quell'account aveva pubblicato una foto di alcune suore al mare, chiaro riferimento alla polemica sull'uso del burkini. "Spero che le due cose non siano collegate - ha affermato l'imam -, spero di vivere ancora in un Paese libero e non in una dittatura".

Fb: "Profilo bloccato dopo segnalazioni utenti di un fake" - L'account "è stato disabilitato temporaneamente a seguito della segnalazione di un utente che lo reputava fake", si difende il social network. "Facebook ha attivato la procedura standard per la verifica dell'account. Il profilo è stato riattivato immediatamente una volta accertata l'identità dell'utente. L'evento non e' collegato alla foto postata che ritrae le suore in spiaggia".

Imam: "Ho contattato un avvocato" - Ma la spiegazione non basta a smorzare le polemiche. "Se la pubblicazione della foto e il blocco del profilo fossero due cose collegate sarebbe il colmo - ha detto l'imam - una cosa che non succede neppure nelle peggiori dittature". In serata il profilo è stato riattivato. "Comunque sulla vicenda ho contattato un avvocato per verificare, per capire cosa sia accaduto. Stiamo vivendo in un particolare momento storico ed è grave che il profilo di un imam, del presidente dell'Ucoii rimanga oscurato per 7 ore e per una ragione che non so".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali