FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Bologna, quattro persone sfilano con la divisa delle Ss nella Giornata della Memoria

I carabinieri di Vergato hanno inviato unʼinformativa alla Procura. Rievocazione storica o di gioco di ruolo?

Bologna, quattro persone sfilano con la divisa delle Ss nella Giornata della Memoria

Nella Giornata della Memoria quattro persone sono state avvistate con addosso la divisa delle Ss sull’Appennino Bolognese. A documentare tutto è stato M.B., che attraverso delle fotografie pubblicate su Facebook, ha raccontato quanto successo domenica 27 gennaio a Lizzano: “In località Cavone, ci siamo imbattuti in quattro personaggi vestiti da truppe di montagna delle SS, in perfetta uniforme, con emblemi ben visibili e tirati a lucido, sci e armi da fuoco. Mi piacerebbe ricevere invece rassicurazioni sul fatto che venga rispettata la legge Italiana e che a queste persone venga proibito di esporre simboli nazisti sul suolo italiano”

Sull’episodio ora indagano i carabinieri della compagnia di Vergato che hanno mandato un’informativa alla procura di Bologna, al momento senza ipotesi di reato. A quanto si apprende, le quattro persone, alcune originarie della Toscana, si trovavano nei pressi di un rifugio e avrebbero inscenato una sorta di parata.

Da chiarire se si trattasse di una rievocazione storica o di una sorta di gioco di ruolo. Sull'episodio ha presentato un'interrogazione in Regione il capogruppo di Sinistra Italiana in Emilia-Romagna Igor Taruffi.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali