FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Potenza, 650mila euro in multe: "Mai ricevuto notifiche"

Un 33enne lucano ha accumulato ammende da Rovigo a Salerno e ha visto tutti i suoi beni pignorati. E fa causa a Equitalia, due Comuni e a 37 prefetture italiane

Potenza, 650mila euro in multe: "Mai ricevuto notifiche"

Seicentocinquantamila euro in multe collezionate al volante da Rovigo a Salerno, da Cuneo a Campobasso, per un totale di 40 Comuni sparsi in tutta Italia. E in più il pignoramento di case e altre immobili. Protagonista di questa disavventura a quattro ruote un 33 anni di Venosa (Potenza), Nicola Avverso. "Non ho mai ricevuto le notifiche delle cartelle esattoriali", afferma e ha assoldato un team di avvocati per riavere i suoi beni.

Il multato da Guinness ha deciso di far causa a Equitalia, due Comuni e un terzo delle prefetture italiane (37). Rivuole i suoi beni e lo sblocco dei conti correnti, perché - sostiene - "nessuna norma autorizza Equitalia a iscrivere ipoteca per sanzioni amministrative.

L'appuntamento davanti al giudice è l'8 luglio. Se darà ragione ad Avverso, pioveranno ricorsi da tutti i collezionisti di multe d'Italia.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali