FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Matera, due minorenni inglesi denunciano uno stupro durante una festa in villa

Gli autori della violenza avrebbero prima picchiato le due giovani turiste con calci e pugni

stupro violenza minori cellulare porno molestie abusi telefonino sesso

Due minorenni inglesi hanno denunciato di aver subito una violenza sessuale a Marconia di Pisticci, nel Materano, durante una festa privata in una villa nella notte tra il 7 e l'8 settembre. Gli autori dello stupro avrebbero prima picchiato le due turiste con calci e pugni, per poi abusare di loro. Rientrate a casa, le due hanno chiamato il 118: ora sarebbero ricoverate all'ospedale "Madonna delle Grazie" di Matera.

Al rientro nella casa che le ospitava per la vacanza dopo la terribile esperienza, in preda al dolore e allo shock, le due ragazze hanno chiamato le forze dell'ordine e i medici del 118. Dopo la denuncia, la polizia ha ascoltato diverse persone.

 

A Pisticci vivono alcuni parenti di una delle ragazze, la cui famiglia, di origine lucana, partì per l'Inghilterra diversi anni fa. L'altra ragazza è una sua amica. 

 

Sindaco: "Comunità non può tacere" "Questo è il momento in cui deve emergere forte lo spirito della nostra comunità, una comunità sana che non può e non dovrà mai abituarsi a simili episodi e per questo non può permettersi di tacere chi è in grado di aiutare gli inquirenti a mettere fine a questa vicenda". Lo ha scritto, in un post pubblicato sulla pagina Facebook del Comune, Viviana Verri, sindaco di Pisticci.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali