FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

"Io, murato vivo in casa perché non ho i soldi per la sedia a rotelle"

A "Dalla vostra parte", la storia di Rosario, disabile dimenticato dalla regione Sicilia: "Mi hanno tolto tutto, anche la dignità"

Non nasconde la propria disperazione, Rosario, per essere stato dimenticato dalla sua regione, la Sicilia.
Ma non si rassegna. Per questo ha deciso di apparire davanti alle telecamere di "Dalla vostra parte" per lanciare il proprio, accorato, appello: "La verità è che la Sicilia a noi disabili ha tolto tutto, anche la dignità". Si sfoga con la voce rotta dal pianto.
"Vivo murato in casa da tre anni perché non posso permettermi una sedia a rotelle. In più occasioni sono stato costretto ad abbandonare anche le cure: a 58 anni sono costretto a sopravvivere con una pensione da 289 euro al mese".
Non chiede la luna, Rosario, ma solo che la Regione Sicilia mantenga le promesse: "Il presidente Crocetta aveva detto che avrebbe dato 1.800 euro ai disabili gravissimi e 1.000 a quelli gravi. Soldi che ci avrebbero permesso almeno la sussistenza e che nessuno di noi ha mai visto. Tutto questo non è umano".