FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Da Castelluccio a Norcia, sotto la bufera si ripete la transumanza dei cavalli

Una bufera di neve e vento forte ha accompagnato la transumanza da Castelluccio a Norcia, in provincia di Perugia, di una trentina di cavalli, che passeranno la stagione più fredda in una stalla a Fontevena, donata, dopo la scossa di terremoto del 30 ottobre 2016, dalla Confederazione italiana agricoltori (Cia). Gli equini, che passano gran parte dellʼanno sulla Piana di Castelluccio, sono stati portati a valle passando per monte Ventoso da quattro persone a cavallo e tre sulle jeep, impiegando cinque ore di cammino fino al ricovero invernale. "Vento e neve non hanno reso facile la discesa - ha raccontato Manuela Brandimarte, assessore comunale di Norcia e cowgirl. - Riporteremo i cavalli a Castelluccio in primavera, ma la siccità, dovuta anche alla rottura di tubature post sisma, ci costringerà a diminuire il loro numero"

Da Castelluccio a Norcia, sotto la bufera si ripete la transumanza dei cavalli

Una bufera di neve e vento forte ha accompagnato la transumanza da Castelluccio a Norcia, in provincia di Perugia, di una trentina di cavalli, che passeranno la stagione più fredda in una stalla a Fontevena, donata, dopo la scossa di terremoto del 30 ottobre 2016, dalla Confederazione italiana agricoltori (Cia). Gli equini, che passano gran parte dell'anno sulla Piana di Castelluccio, sono stati portati a valle passando per monte Ventoso da quattro persone a cavallo e tre sulle jeep, impiegando cinque ore di cammino fino al ricovero invernale. "Vento e neve non hanno reso facile la discesa - ha raccontato Manuela Brandimarte, assessore comunale di Norcia e cowgirl. - Riporteremo i cavalli a Castelluccio in primavera, ma la siccità, dovuta anche alla rottura di tubature post sisma, ci costringerà a diminuire il loro numero"