FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Cagliari, scoppia una lite in un centro migranti: ucciso un 19enne

Lʼomicida, già fermato, lo ha colpito più volte con fendenti al torce e allʼaddome, lasciandolo a terra agonizzante

Un 19enne originario del Ghana, Richard Amissah, è stato ucciso a coltellate al culmine di un'accesa lite scoppiata in un centro di accoglienza per migranti a Villacidro, nel Cagliaritano. La vittima è stata colpita da più fendenti da un 21enne nigeriano che rabbia ha afferrato un coltello da cucina e si è avventato sul 19enne sferrando colpi al torace e all'addome. I carabinieri hanno arrestato l'assassino, Nosa Igibinosa.

L'episodio è avvenuto intorno alle 22:30 all'interno del centro 'Le Sorgenti'. All'interno della struttura che ospita un gruppo di migranti sarebbe scoppiata una discussione. Una furibonda lite che avrebbe visto coinvolta la vittime e l'altro ospite del centro. Quest'ultimo in preda alla rabbia ha afferrato un coltello da cucina, avventandosi sul 19enne.

Lo ha colpito più volte con fendenti al torce e all'addome, lasciandolo a terra agonizzante. Qualcuno ha subito chiamato il 118 dicendo che si era verificata una rissa e che un giovane era stato ferito gravemente. Sul posto è arrivata un'ambulanza del 118, intanto il 19enne aveva perso i sensi. A nulla sono valsi i tentativi di rianimarlo. Sul posto sono giunti anche i carabinieri della Compagnia di Villacidro che hanno bloccato e portato in caserma il presunto autore dell'omicidio.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali