Le notizie del giorno
 
 
10.6.2012

Tenta di salvare uno squalo: azzannato

Sardegna, ferito un cineoperatore 57enne. L'animale, senza più soccorso, è morto spiaggiato

foto Dal Web
20:58 - Voleva salvare uno squalo verdesca di oltre due metri, spiaggiatosi a Costa Rey, nel Sud della Sardegna. Invece l'animale lo ha azzannato a una gamba, procurandogli ferite giudicate guaribili in 20 giorni. Protagonista della disavventura è Giorgio Zara, un cineoperatore 57enne che collabora con la rete regionale per la fauna marina protetta. L'uomo è stato subito soccorso, mentre lo squalo è morto spiaggiato.
Il tentativo di salvataggio è avvenuto in prossimità di un campeggio: la verdesca si era avvicinata troppo alla spiaggia e Zara ha tentato di fargle riguadagnare il largo su incarico della Capitaneria di porto. Probabilmente già spaventato dal fatto di non riuscire più a tornare in acque profonde, lo squalo ha però sferrato un attacco improvviso affondando i denti su una gamba di Zara.
OkNotizie
Servizi Tgcom Traffico Oroscopo Mobile
Servizi Tgcom Traffico Oroscopo Mobile