FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Tragedia alla "Cavalcata dei buoi" di Chieuti, cavallo travolge e uccide uno spettatore

Lʼuomo è rimasto a terra mentre sopraggiungevano i carri e gli altri animali. Inutili i tentativi di soccorso

Tragedia alla "Cavalcata dei buoi" di Chieuti, cavallo travolge e uccide uno spettatore

Un uomo è morto dopo essere stato travolto da un cavallo durante la "Cavalcata dei buoi" che ogni anno si tiene a Chieuti, in provincia di Foggia. L'uomo stava assistendo allo spettacolo e un cavallo imbizzarrito lo ha colpito. Mentre si trovava a terra la vittima è stata investita dai carri e dagli altri animali che sopraggiungevano ad alta velocità. Inutili i soccorsi.

L'uomo stava assistendo, dal ciglio di una via, allo spettacolo che si tiene nelle strade del paese senza che vi siano transenne. Pare che il sottopancia della sella di un cavaliere si sia rotto e quindi il fantino è stato disarcionato mentre il cavallo senza controllo ha travolto lo spettatore. L'uomo è stato soccorso e portato in ospedale, dove però è morto. Era originario di Madonna Grande di Campomarino, in provincia di Campobasso.

Cavallo travolge e uccide spettatore nel Foggiano

L'uomo, di 78 anni, molisano, era di spalle quando il cavallo lo ha travolto, scaraventandolo a terra. Qualche attimo la vittima è stata calpestato da uno dei carri di buoi che sopraggiungevano. La la tradizionale corsa di Chieuti, prima della stagione primaverile delle Carresi, è una manifestazione secolare che coinvolge in Puglia Chieuti e in Molise i Comuni di San Martino in Pensilis, Ururi e Portocannone. La vittima seguiva spesso la gara tra Carri che si sfidano per il palio di San Giorgio, protettore della cittadina. Sul posto sono intervenuti i carabinieri.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali